ACSI Veneto - Associazione Centri Sportivi Italiani
Benvenuto su ACSI Veneto

Via libera a sport di contatto e locali musicali Ordinanza N.59 Regione Veneto

26 GIUGNO 2020

In una situazione intricata come quella odierna, dove le associazioni sportive e culturali hanno subito uno stop di oltre tre mesi, con rilevanti danni anche economici, nella nostra regione, in Veneto, si è finalmente accesa una luce.

Difatti con l’ordinanza numero 59 del 13 giugno scorso la regione Veneto ha dato finalmente il via alle attività dei circoli musicali dal 19 giugno e degli sport di contatto come il calcetto e la danza sportiva (balli di copia, ecc…) dal 25 giugno.

Siamo grati al governatore Zaia, al vice governatore Forcolin, all’assessore allo sport e alla cultura Corazzari oltre che a tutta la giunta regionale, per la decisa presa di posizione e per l’accoglimento delle nostre istanze.

Finalmente si riparte in tutta sicurezza, finalmente si vede la luce in fondo al tunnel.

Faccio un grande in bocca al lupo a tutte le nostre associazioni alle quali faccio anche un plauso per l’abnegazione la costanza e soprattutto la tenuta psicologica.

Sono iniziati qualche settimana fa anche i centri estivi che tanta apprensione avevano dato alle famiglie che, una volta iniziato nuovamente a lavorare, si sono trovati a dover risolvere il problema di come accudire i propri figli.

Un abbraccio forte a tutte le associazioni.

 

NB. Riportiamo di seguito l’Ordinanza n.59 in vigore fino al 10 luglio 2020, contro la quale lo Stato NON ha fatto ricorso.

 

Via libera a sport di contatto e locali musicali

Ordinanza N.59 Regione Veneto

 

Secondo l’ordinanza del Presidente Zaia del 13 Giugno 2020, possono finalmene riprendere anche:

 

  • Attività sportive con contatto – Dal 25 Giugno 2020

Dal 25 giugno 2020, è consentito lo sport di contatto nel rispetto delle linee guida emanate dall’Ufficio per lo Sport della Presidenza del Consiglio o delle linee guida regionali pubblicate sul predetto sito internet regionale; la data suddetta potrà essere anticipata in caso di raggiungimento dell’intesa con il Ministero della Salute;

 

  • Discoteche e locali assimilabili – Dal 19 Giugno 2020

Le attività relative a discoteche e ad altri locali assimilabili destinati all’intrattenimento, in particolar modo serale e notturno e per eventuali servizi complementari quali ristorazione, produzioni musicali, spettacoli, etc., sono svolte in conformità all’allegato 1; data di apertura: 19 giugno 2020;

 

Per consultare l’ordinanza completa:

https://bur.regione.veneto.it/BurvServices/pubblica/DettaglioOrdinanzaPGR.aspx?id=422301

 

 

Rossano Nicoletto

Segreteria ACSI Padova

Condividi