ACSI Veneto - Associazione Centri Sportivi Italiani
Benvenuto su ACSI Veneto

Detrazione fiscale per l’attività sportiva dei figli minori

17 GENNAIO 2020

La Legge di Bilancio 2020 (L. 160 del 27.12.2019) cambia le regole previste per il recupero delle spese detraibili, tra le quali figurano anche le spese per attività sportive sostenute per i familiari a carico di età compresa tra i 5 e 18 anni.

 

La detrazione ai fini IRPEF per le attività sportive praticate dai ragazzi è riconosciuta nella misura del 19% su un importo massimo di 210,00 € a familiare fiscalmente a carico.

 

Le spese sportive potranno essere portate in detrazione IRPEF nella Dichiarazione dei Redditi, solo se saranno pagate attraverso strumenti tracciabili, ovvero carte di credito/debito, bancomat, bonifico bancario, bonifico postale, assegni.

 

Naturalmente il pagamento in contanti rimane ancora possibile, ma tali spese non potranno figurare tra le spese fiscalmente detraibili.

Condividi