ACSI Veneto - Associazione Centri Sportivi Italiani
Benvenuto su ACSI Veneto

Trofeo nazionale Kart in Piazza - Piccoli bolidi scendono in cittą

04 GIUGNO 2013

Ha esordito lo scorso week end a Sacile, in Friuli, la prima edizione del Trofeo nazionale Kart in Piazza. L'evento è stato abilmente organizzato dall'A.S.D patavina Promozione Sport e Sviluppo, affiliata ACSI, che tra giugno e luglio regalerà agli appassionati di motori tre emozionanti week end in altrettante città storiche appartenenti alle realtà venete e friulane.

Nel week end del 1 e 2 giugno si sono dati appuntamento, nel cuore del Friuli, ben 19 team che si sono sfidati per otto ore, previste dalla formula di corsa Endurance, dando vita alla prima tappa del Trofeo ufficiale SWS Kart in Piazza. 
Per questa speciale occasione i piccoli bolidi escono dalle piste tradizionale a loro destinate per invadere simpaticamente il cuore di città italiane di grande pregio. I partecipanti hanno percorso, con i loro Kart di utima generazione Sodikart GT4, un circuito i circa 900 metri calato nel centro storico cittadino e snodato tra curve e chicane.

Piloti da tutto il mondo hanno quindi sfrecciato tra monumenti, vie e piazze friulane ed hanno attirato sulle strade migliaia di appasionati e curiosi. Tra i partecipanti spicca il team italiano più conosciuto, il Kayak Racing - Veneto corse, già vincitore dell'edizione di Kart in Piazza 2012, due volte campione italiano Cke-Kart Challenge Endurance, reduce di un quinto posto nell'ultimo mondiale Sws 2013 e, meritevole della sua nomea, riconfermatosi vincitore del Trofeo nazionale Kart in Piazza 2013. ACSI Padova è orgogliosa di ricordare, tra le tante, anche la partecipazione di Samuel Hudorovich, tre volte campione italiano della Ask (la categoria riservata ai piloti diversamente abili) che nel 2008 ha ottenuto dalla Fik il consenso a correre insieme a piloti normodoti e del suo team, Magic One di Padova, con uno speciale kart preparato dalla Sodikart.
L'avventura cominciata a Sacile proseguirà il 29 e 30 giugno a Treviso e, un mese più tardi, precisamente il 27 e 28 luglio si concluderà in grande stile a Verona. Naturalmente i tre week end previsti non vivranno esclusivamente della gara della domenica ma offriranno, agli appassionati e ai semplici spettatori, numerose altre attività satelliti per animare il fine settimana, quali team di professionisti a livello mondiale del freestyle motocross, esibizioni di danza, degustazioni gastronomiche di prodotti locali oltre che una pista di kart allestita per i più giovani che vogliono avvicinarsi a questa disciplina, accompagnati dallo staff della Jesolo Karting School e molto altro ancora.

 

 

 

 

 

 
Per informazioni dettagliate sulla classifica finale vi invitiamo a visitare l'apposita sezione all'interno del sito ufficiale dell'evento.

 ACSI Padova fa i complimenti ai Team partecipanti all'evento e augura, a tutti i kartisti e appassionati d’Italia, che questo sia il primo, e ben riuscito, passo per quello che potrebbe diventare un vero e proprio circuito nazionale in tutto il Paese.
 

Condividi